Seguici su
Cerca

Smaltimento con Biocompostatore / Compostaggio

Servizio Attivo
Il Comune di Govone promuove il compostaggio domestico ai fini della riduzione dei rifiuti prodotti e della sostenuibilità ambientale del territorio.


A chi è rivolto

La pratica del compostaggio domestico è rivolta ai cittadini.

Descrizione

Il Comune di Govone promuove il compostaggio domestico ai fini della riduzione dei rifiuti prodotti e della sostenuibilità ambientale del territorio.

Come fare

Fare compostaggio domestico offre numerosi vantaggi e prodotti benefici. Ecco cosa si ottiene facendo compostaggio domestico:
1. Compost: Il risultato principale del compostaggio domestico è il compost stesso, un prezioso fertilizzante naturale ricco di sostanze nutritive per il terreno. Il compost è un materiale scuro, umido e friabile, ottenuto dalla decomposizione dei rifiuti organici. Può essere utilizzato per arricchire il suolo del giardino, delle aiuole o dei vasi delle piante, migliorando la struttura del terreno e aumentando la sua capacità di trattenere l'acqua. Il compost è un'alternativa ecologica ai fertilizzanti chimici, contribuendo a nutrire le piante in modo sostenibile.
2. Riduzione dei rifiuti: Il compostaggio domestico consente di ridurre notevolmente la quantità di rifiuti organici destinati alla discarica. Gli scarti della cucina e del giardino, come avanzi di frutta e verdura, gusci d'uova e sfalci di erba, vengono invece trasformati in prezioso compost, evitando così di inquinare l'ambiente e di riempire le discariche.
3. Riduzione delle emissioni di gas serra: Trasformando i rifiuti organici in compost, il compostaggio domestico aiuta a ridurre le emissioni di gas serra associate al processo di decomposizione anaerobica dei rifiuti nelle discariche. L'emissione di metano, un potente gas serra, è notevolmente inferiore nel compostaggio aerobico.
4. Beneficio per il suolo: L'uso del compost arricchisce il terreno con nutrienti essenziali, migliorando la sua struttura e fertilità. Il compost aggiunge materia organica al suolo, fornendo sostanze nutritive alle piante e aiutando a trattenere l'umidità, riducendo così la necessità di irrigazione.
5. Preservazione della biodiversità: Riducendo la quantità di rifiuti destinati alle discariche, il compostaggio domestico contribuisce a preservare la biodiversità e gli habitat naturali, riducendo l'impatto ambientale complessivo.
6. Coinvolgimento nella sostenibilità: Fare compostaggio domestico permette di partecipare attivamente alla sostenibilità ambientale. Con il proprio impegno quotidiano, i cittadini contribuiscono a ridurre l'impatto dei rifiuti sull'ambiente e a promuovere uno stile di vita eco-friendly.

Cosa serve

Per iniziare il compostaggio domestico, hai bisogno di alcuni elementi essenziali. Fortunatamente, molti di questi elementi possono essere facilmente reperiti o realizzati in casa. Ecco cosa ti serve per fare compostaggio domestico:
1. Contenitore per il compost: Puoi utilizzare un bidone o un secchio di plastica o metallo con coperchio per contenere i rifiuti organici. Assicurati che il contenitore sia abbastanza grande da contenere gli scarti della cucina e del giardino, ma anche comodo da gestire.
2. Aria e drenaggio: Per una decomposizione ottimale dei rifiuti organici, assicurati che il contenitore abbia fori o prese d'aria per consentire una buona aerazione e drenaggio dell'umidità in eccesso.
3. Materiale per coprire: Coprire il compost con del materiale come carta, cartone, foglie secche o paglia aiuta a trattenere l'umidità, evitare cattivi odori e favorisce il processo di compostaggio.
4. Scarti organici: Gli ingredienti chiave del compostaggio sono gli scarti organici. Questi includono avanzi di frutta e verdura, gusci di uova, fondi di caffè, foglie, erba tagliata e altri materiali vegetali. Evita di inserire carne, pesce, grassi animali, prodotti lattiero-caseari e alimenti cotti nel compost, poiché possono attirare animali indesiderati o causare cattivi odori.
5. Terreno o compost maturo: Aggiungere un po' di terreno o compost maturo al compost iniziale aiuta a introdurre i microrganismi necessari per avviare il processo di decomposizione.
6. Mescolamento: Per accelerare il processo di compostaggio e favorire una decomposizione uniforme, è importante mescolare periodicamente il compost con una forca o un bastone.
7. Posizione adatta: Trova un luogo all'aperto e ben drenato per posizionare il contenitore del compost. Evita di metterlo troppo vicino alle abitazioni o ad aree frequentate da animali selvatici..
Il compostaggio domestico è una pratica gratificante che riduce i rifiuti, migliora la salute del suolo e promuove uno stile di vita sostenibile. Se hai una piccola area esterna o un giardino, puoi facilmente iniziare il tuo progetto di compostaggio domestico per contribuire all'ambiente e alla tua comunità.

Cosa si ottiene

Smaltimento con Biocompostatore / Compostaggio

Tempi e scadenze



Non sono previste scadenze e tempistiche.




Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

Condizioni di servizio

Si vedano allegati

Documenti allegati

INFORMATIVA PRIVACY SERVIZIO TRIBUTI (329,88 KB)
Informativa privacy servizio tributi
REGOLAMENTO TARI GOVONE 2015 AGGIORNATO (450,56 KB)
Regolamento per l'applicazione della Tassa sui rifiuti (TARI)
REGOLAMENTO TARI GOVONE 2019 (362,81 KB)
Regolamento per l'applicazione della Tassa sui rifiuti (TARI)
REGOLAMENTO TARI GOVONE 2021 (575,4 KB)
Regolamento per l'applicazione della Tassa sui rifiuti (TARI)
REGOLAMENTO TARI GOVONE 2022 (980,64 KB)
Regolamento per l'applicazione della Tassa sui rifiuti (TARI)

Contatti

Contatti generali
Argomenti:Pagina aggiornata il 29/10/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri